Mia Poesia EVO – Storia di  un continuum

La storia di questa realtà parte dal pozzo del vecchio podere di Nonno Francesco Raffaeli, classe 1899, da cui prende il nome la nostra Società Agricola RAFFAELI 1899 srl... Per tutta la mia vita ho vissuto tra Piemonte e Puglia, guadagnandomi l’appellativo di ’AppuloSabaudo’, cavalcando il rigore taurinense, ma mantenendo l’estro ed il cuore della nostra Daunia pugliese... Davide Raffaeli, Amm. Unico Soc. Agr. RAFFAELI 1899

Questo pozzo è da sempre ispirazione e continuum di vita… Questo pozzo sul vecchio podere di mio nonno, Cavaliere di Vittorio Veneto, lo potrei definire il mio ‘refugium’, una sorta di posto sacro che mi ha ispirato in passato e scintilla che mi spinge al dare il meglio per i nostri prodotti.

La mia creatura  In tutti questi anni, abbiamo mantenuto in famiglia un saldo legame con le nostre Terre, proprio a partire dai nostri ulivi: una passione cresciuta negli anni, tanto da decidere finalmente di sussurrare e condividere col mercato questa nostra intimità… Che senza più filtri ho voluto fortemente si chiamasse Mia Poesia



Davide e suo padre Michele Raffaeli

La mia è una dedica a tutte le famiglie che sono state parte di ondate migratorie per scelta o necessità e che non hanno avuto la fortuna di coltivare le proprie passioni ataviche. Io sono un fortunato eletto a poter vivere tutte le mie geografie di vita e cogliere il meglio di tutte.

Perchè Raffaeli 1899?

Questo è l’anno della nascita di Francesco, mio nonno, poeta contadino, contabile e sublime maestro di potatura, chiamato l’Italiano, perché aiutava i coloni e mezzadri a leggere, scrivere e contare per non essere più schiavi della loro stessa ignoranza. Gli anziani di Cerignola mi raccontavano che vederlo all’opera sui suoi ulivi fosse Poesia pura: dedico tutto ciò a lui ed alla tenacia di mio padre Michele che ha perpetrato fortemente questo amore di ritorno alla propria meravigliosa terra. Ancora conservo gelosamente a nome della famiglia più ampia il quadernetto Pigna con le sue poesie…

Il logo Raffaeli 1899… La cicogna che libera la città di Cerignola dall’invasione di serpenti è un simbolo forte di libertà, che ho voluto rappresentasse la mia liberazione dalle false ipocrisie ed un innalzamento professionale ad un livello più intimo e consapevole. Non a caso abbiniamo partnership con soggetti ed eventi virtuosi, che possano innalzare alti i comuni valori…

Mi fanno ben sperare i miei figli Mattia e Giacomo: l’ultimo mi dice sussurrando mentre mi aiuta: “Papà, aiutarti col nostro olio mi fa sentire speciale”… Insieme a loro, 5° generazione, siate tutti benvenuti nella famiglia Mia Poesia.” Davide Raffaeli